Creare uno sgabuzzino con porte scorrevoli

Quante volte vi è capitato di trovarvi ad abitare in una casa dalle dimensioni ridotte e di maledire il giorno che non avete deciso di strutturare uno sgabuzzino? Sicuramente molte, perché questo è uno dei problemi principali di chi vive in un ambiente stretto. Ma la soluzione c’è sempre o quasi.

Quello che dovete fare, anche se avete già arredato l’intero appartamento, è cercare un angolo con rientranza da chiudere con dei pannelli scorrevoli in legno o con altre soluzioni più o meno gradevoli da vedere. Per la maggiore vanno sicuramente le porte a soffietto che, però, a nostro modesto parere, non riescono mai a valorizzare al meglio nessunissimo genere di contesto, perché fungono da articoli di basso livello che cercano di nascondere una stanza dove molto probabilmente regna il caos più totale.

Il nostro consiglio è certamente quello di preferire soluzioni più solide e stabili, quali per l’appunto possono proprio essere delle porte scorrevoli realizzate con pannelli di legno in tinta con il resto dell’arredo circostante. Proposta economica, ma al contempo anche davvero elegante. Questo il segreto per creare uno sgabuzzino con porte scorrevoli.